KF Espone all’EuroCIS 2024 di Düsseldorf

EuroCIS 2024 | KF srl

EuroCIS 2024

Vieni a trovarci a EuroCIS 2024 – la principale fiera europea della tecnologia per il settore retail!

Siamo onorati ed entusiasti di invitarti a unirti a noi a EuroCIS 2024, la principale fiera europea dedicata alla tecnologia nel settore retail, che si svolgerà dal 27 al 29 febbraio a Düsseldorf!
Presso il nostro stand nel Padiglione 10, Stand D01, presenteremo le ultime innovazioni per il settore retail.

Dalla nostra recente collaborazione con ASUS IOT, che introduce tecnologie all’avanguardia, alla presentazione della nostra ultima gamma di monitor e macchine per la gestione del denaro, c’è qualcosa di innovativo in serbo per ogni settore aziendale.

I nostri monitor personalizzati sono appositamente progettati per soddisfare le esigenze diverse e uniche delle imprese. Scopriamo insieme come le nostre soluzioni possano potenziare la tua attività, consentendoti di prosperare in questo scenario retail in continua evoluzione.

Resta connesso per ulteriori aggiornamenti che arriveranno nelle prossime settimane!
Segna le date sul tuo calendario e connettiti con noi. Condividi le tue sfide e scopri le infinite possibilità. Attendiamo con impazienza la tua visita!

KF Diventa B-Corp

B-Corp | KF srl

KF diventa B-Corp

Siamo orgogliosi di annunciare che KF ha ottenuto la certificazione B-Corp, dopo una valutazione delle diverse aree di impatto (lavoratori, l’aspetto ambientale, il modello di governance ed i legami con la società) da parte dell’ente no profit statunitense B-Lab.

Questa certificazione è diffusa in 78 paesi e 155 settori diversi e le aziende B Corp nel mondo sono  7000, mentre in italia ad oggi se ne contano 240. La sensibilità e l’attenzione continua di KF ai temi dell’ambiente, della responsabilità sociale, e del benessere dei dipendenti hanno portato l’azienda a formalizzare le proprie buone pratiche e azioni in forma scritta, diventando una Società Benefit nel 2020 e ora una B Corp certificata.

Società Benefit e B Corp sono accomunate dalla volontà di affiancare agli obiettivi di profitto il loro continuo impegno ambientale e sociale. KF persegue oltre alla propria attività di business, finalità di beneficio comune, agendo in modo responsabile e trasparente, nelle attività quotidiane di gestione e di programmazione.

Ogni azione viene valutata cercando di perseguire la migliore sostenibilità dei processi, ricercando la continua riduzione degli sprechi al fine di ottimizzare e massimizzare ogni risorsa a disposizione. L’operatività è anche rivolta al beneficio comune del territorio e delle comunità cercando di preservare e tutelare al meglio gli aspetti ambientali.

KF in particolare sostiene anche tramite terzi, progetti atti al miglioramento della qualità di vita, del rapporto vita-lavoro e del welfare territoriale e persegue il benessere delle persone nel proprio ambiente di lavoro, mettendo l’individuo al centro del sistema azienda.

KF Compie 27 Anni di Attività

KF Compie 27 Anni di Attività

KF compie 27 anni di attività!

Per KF sono 27 anni di attività e attenzione al prodotto ed al cliente. In questi 27 anni KF è cambiata, è cresciuta ed è diventata un’azienda con un elevata conoscenza del proprio settore commerciale e grande capacità di adattarsi all’evolversi del mercato.
È grazie al nostro team, alla collaborazione con i nostri fornitori e al rapporto di fiducia e stima con tutti gli stakeholders che KF è diventata negli anni un’azienda leader nella fornitura di soluzioni personalizzate di monitor industriali. KF è una squadra di persone che insieme hanno reso possibile questo importante traguardo e che con il loro impegno quotidiano fanno il possibile, e a volte anche l’impossibile, per tenere alti gli standard di qualità e la continua ricerca dell’eccellenza.

Collaborazione tra KF e ASUS IoT

Collaborazione tra KF e ASUS IoT

Collaborazione KF e ASUS IoT

Siamo felici di annunciare la collaborazione tra KF ASUS IoT, nata da una stretta di mano con il nostro CEO presso la sede centrale di ASUS IoT, lo scorso 17 aprile, con lo scopo di integrare ai nostri monitor industriali, i prodotti di alta qualità forniti da ASUS IoT.Per questa ragione KF è stata invitata a partecipare al ASUS IoT Partner Alliance Program ed ha fatto parte del tour presso l’ASUS AIoT Lab a giugno 2023 a Taiwan. Un tour riservato ogni anno a poche aziende e partner strategici.
Siamo entusiasti ed onorati di essere il System Integrator di riferimento per ASUS AIoT in Italia!

KF a ISE 2023

KF a ISE 2023

KF a ISE 2023

In qualità di uno dei fornitori di monitor industriali in più rapida crescita in Europa, KF partecipa a ISE Integrated Systems Europe 2023, l’evento leader mondiale per l’integrazione di sistemi e AV, dal 31 gennaio al 3 febbraio 2023 a Barcellona, ​​​​in Spagna.

Ti invitiamo allo stand 6H200 per conoscere le tue esigenze specifiche e discutere le innovazioni tecnologiche che danno forma al settore. Presentiamo i nostri ultimi sviluppi e soluzioni personalizzate per monitor industriali, sviluppati per alcuni dei clienti più esigenti al mondo.

Vieni a provare i nostri ultimi design, come il nostro monitor tondo da 23,6″, che può essere utilizzato per chioschi, gaming, pubblicità, digital signageinterior design ed altre applicazioni.

Progettiamo insieme il prodotto che si adatta alle tue particolari esigenze. Scopri come possiamo trasformare le tue idee in realtà.

Completa la registrazione al seguente link utilizzando il codice EDZM71G8 per partecipare come nostro ospite: https://registration.firabarcelona.com/?cod_prom_=EDZM71G8#/en_GB/E234023/WEB

Vieni a trovarci a ISE 2023 al nostro stand 6H200 a Barcellona.

Progetto Hope

Progetto Hope | KF srl

Progetto Hope – Responsabilità Sociale

KF presenta il progetto di RSI, H.O.P.E. (Handy Operating Point of Extraction).

Il progetto Hope consiste in un innovativo sistema integrato di recupero ed estrazione dell’acqua da pozzi artesiani. Con un meccanismo automatico e totalmente indipendente dalla rete elettrica, è alimentato con un kit di teli fotovoltaici arrotolabili. Si tratta senza dubbio di una svolta tecnologica per portare speranza e futuro nei luoghi più remoti del mondo, dove il problema dell’acqua è all’ordine del giorno.

Per la sua relativa maneggevolezza HOPE si può dimostrare un prezioso ausilio per estrarre acqua in modo semplice, senza leve manuali e senza l’ausilio di rete elettrica alimentata da fonti fossili. Il brillante esercizio progettuale delle aziende coinvolte in questo progetto restituisce alle comunità più sfortunate del pianeta di reperire il bene primario della vita, l’acqua, attraverso il semplice irraggiamento solare in modo sostenibile e pulito.

HOPE, una nuova, piccola e maneggevole speranza per un mondo migliore.

KF srl Società Benefit

KF srl Società Benefit

KF srl Società Benefit

Il 30 Dicembre 2020, KF ha acquisito lo status di Società Benefit, cambiando la ragione sociale in KF S.r.l. Società Benefit, integrando così lo statuto con obiettivi sociali ed ambientali di più ampio respiro che vanno ben oltre alle tradizionali finalità economiche.

Con questo passaggio, KF conferma e rinnova la sua missione da sempre orientata verso azioni volte a creare valore per la società, per le persone e per l’ambiente che la circonda. Alcuni esempi concreti dell’essere una Società Benefit sono dati dagli investimenti sulla sostenibilità, sul benessere e la sicurezza delle persone. Un approccio Green che coinvolge tutte le aree aziendali, volto ad aumentare l’attenzione verso la valorizzazione delle risorse e la riduzione degli sprechi.

KF ha deciso di intraprendere questo percorso per cercare di fare la propria parte per la costruzione di un mondo migliore, non solo per noi, ma anche per le generazioni future.

La comunicazione completa è disponibile nel file allegato.

Scarica il PDF

Conflict Minerals Policy Statement

Conflict Minerals Policy Statement | KF srl

Conflict Minerals Policy Statement

In risposta alle violenze a alle violazioni dei diritti umani nell’estrazione di alcuni minerali dalla “Conflict Region”, che si trova nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo (RDC) e nei paesi limitrofi, KF si impegna a sostenere l’obiettivo umanitario di porre fine al violento conflitto di quelle aree.

La U.S. Securities and Exchange Commission (SEC) ha predisposto una normativa riguardante i requisiti di rilevamento e pubblicazione relativi ai “Conflict Minerals”, come indicato dal “Dodd-Frank Wall Street Reform and Consumer Protection Act, Section 1502” del 2010.
L’Unione Europea ha emesso specifico Regolamento (UE) 2017/821 del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 maggio 2017 che “stabilisce obblighi in materia di dovere di diligenza nella catena di approvvigionamento per gli importatori dell’Unione di stagno, tantalio e tungsteno, dei loro minerali, e di oro, originari di zone di conflitto o ad alto rischio”,
La definizione “conflict minerals” fa esplicito riferimento ad oro, stagno, tantalio e tungsteno, comunemente definiti 3TG.

L’impegno preso da KF si sviluppa in questo modo:

– progettare e sviluppare prodotti che non contengano “conflict minerals”

– non approvvigionare intenzionalmente materiali e componenti contenenti i metalli specificati provenienti da miniere e fonderie della “Conflict Region”, che non sono certificate come “Conflict Free”

– assicurare la conformità a tali requisiti e richiedere ai propri fornitori di intraprendere un adeguato processo valutativo con le loro catene di approvvigionamento allo scopo di assicurare che i metalli specificati provengano:

– o solo da miniere e fonderie al di fuori della “Conflict Region”

– o miniere e fonderie che sono state certificate da un ente terzo indipendente come “Conflict Free”, se localizzate all’interno della “Conflict Region”.

KF ha implementato una procedura interna conforme alle relative sezioni delle linee guida internazionalmente riconosciute dell’OCSE (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico).

Ai suoi fornitori, KF richiede di intraprendere un’adeguata verifica delle loro catene di approvvigionamento per determinare il luogo di provenienza dei minerali 3TG e se la fonderia o la raffineria siano state certificate come “conflict free” da un ente terzo indipendente o mediante l’utilizzo del questionario Conflict Minerals Reporting Template (redatto da “cfsi”).

L’obiettivo è garantire che nei prodotti e nei processi acquistati siano utilizzati solo materiali e componenti “Conflict Free”.

Nel caso in cui si rilevi la presenza di minerali estratti o trattati in strutture NON considerate “Conflict Free”, in qualsiasi materiale, parte o componente acquistato da KF, saranno predisposte azioni appropriate al fine di rendere il prodotto venduto “Conflict Free”.